Il libro dei morti

libro morti

Il Libro dei Morti ? un romanzo della famosa scrittrice di thriller, Patricia Cornwell. Kay Scarpetta, il personaggio pi? famoso dell’autrice, fa in questo libro la sua quindicesima apparizione, si ? stabilita a Charleston, in South Carolina, dove apre uno studio privato di patologia. Kay continua a lavorare con il suo collega-amantr Benton Wesley, la sua brillante nipote Lucy, il suo vecchio amico nonch? ex poliziotto ed investigatore Pete Marino e la fedele segretaria Ruth.

La storia si apre con Scarpetta e Wesley in un teatro di realt? virtuale con dodici famosi rappresentanti giuridici e politici italiani; i due sono stati convocati perch? il governo italiano ? in una posizione molto delicata. Drew Martin, una ragazzina di sedici anni, giocatrice americana di tennis, ? stata ritrovata nuda e mutilata in Piazza Navona, a Roma. Nello stesso periodo, inoltre, sono state ritrovate diverse donne nelle medesime condizioni. Ci? che Scarpetta e Wesley non sanno ? che dietro questo caso, c’? la psichiatra Dr. Marilyn Self che vuole vendicarsi di Scarpetta perch? quest’ultima ha testimoniato contro di lei in una causa, determinandone la sconfitta.

Il Libro della Morte ? un romanzo appassionante e, tutti i fans di Kay Scarpetta resteranno ampiamente soddisfatti da questo romanzo che ? assolutamente all’altezza dei capitoli precedenti. La reputazione della Cornwell si rivela ancora una volta una garanzia. La trama del libro ? solida, e corposa e i personaggi sono ben delineati. Noterete l’introduzione di alcuni personaggi privi di background, una scelta stilistica che si discosta completamente dallo stile della scrittrice e che tuttavia pare essere una scelta consapevole, poich? contribuisce ad alimentare il mistero attorno ad alcune figure. Un libro intrigante, pieno di colpi di scena e descrizioni maniacalmente accurate; dedicato a tutti coloro che amano il brivido del thriller d’autore.

 

 

Il libro dei morti. Autore: Patricia Cornwell. Editore: Mondadori. Anno: 2007

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress