Il vampiro Marius

Il Vampiro Marius, il cui titolo originale prende il nome di Blood and Gold, ? l’ottavo romanzo che Anne Rice ha scritto per le Cronache dei Vampiri. Ne ?Il Vampiro Marius?, la Rice continua a raccontare gli avvenimenti da un nuovo punto di vista, quello di Marius, custode dei Divini Genitori. Nello stesso romanzo viene introdotto un nuovo personaggio, ovvero Thorne, un vampiro che ritiratosi in una caverna di ghiaccio per circa mille anni ? in grado di restare comunque in contatto con il mondo tramite i suoi poteri medianici.

Thorne si risveglia dal suo sonno letargico e subito cerca di mettere assieme e comprendere le informazioni percepite. Decide perci? di mettersi alla ricerca di un vampiro anziano, ma riceve un richiamo medianico da Marius che lo invita in Europa, a casa sua. Thorne racconter? a Marius la sua storia, di come la vampira cieca Maharet – colei che rubava gli occhi ai mortali ed aveva creato le catene per imprigionare Lestat ? l’avesse trasformato in un vampiro. Qui inizia il racconto di Marius che prolungher? per l’intero romanzo: la storia del suo compito di custode dei Divini Genitori e anche quella delle sue origini. Il racconto di Marius va ad aggiungere dettagli ad eventi gi? narrati nei romanzi precedenti, ripercorrendoli dal suo punto di vista. Cosa si nasconde nel passato di Marius e come reagir? Thorne davanti agli eventi narrati? Non vi resta che lasciarvi assorbire da questo delizioso romanzo per scoprirlo.

Il romanzo si lascia leggere con semplicit?, nonostante sia scritto da una penna raffinata. Al suo interno troverete intrighi, misteri e sconvolgenti verit?. Il finale ? non possiamo svelarvelo, ma una considerazione su di esso va fatta comunque ? non mancher? di sorprendere anche i lettori che conoscono bene lo stile narrativo della famosa scrittrice americana.

Il vampiro Marius. Autore: Anne Rice. Editore: Longanesi. Anno: 2006

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress