Il Libro delle Streghe

streghe

Il libro delle Streghe ? una sorta di manuale di stregoneria scritto da Raymond Buckland. Buckland, conosciuto soprattutto per la sua opera sullo spiritismo (Guida Pratica alla comunicazione con gli Spiriti), ha scelto per questo libro un’impostazione inusuale ed efficace, suddividendo le sue conoscenze in ambito di religione Wicca in dieci lezioni, come in un libro scolastico. L’opera inizia con un’introduzione generale alla storia della stregoneria e propone man mano, insegnamenti pratici: ogni capitolo ha una pagina riassuntiva e una breve sezione per la verifica dell’apprendimento.

Il libro, per quanto abbia questa struttura amichevole, scolastica, si pone come una seria ed ordinata introduzione allo studio delle arti esoteriche dell’occulto, fornendo un’infarinatura superficiale ma pi? o meno completa delle credenze pagane nella pratica moderna. Molto probabilmente coloro che seguono questo tipo di studi gi? da anni, troveranno il libro piuttosto elementare, ma non potranno negarne l’efficacia. Il Libro delle Streghe ? un libro adatto per chi si avvicina per la prima volta allo studio delle arti esoteriche e vuole farsi un’idea ordinata e completa sull’argomento.

L’approccio di Buckland nell’insegnare le arti magiche ? metodico e riesce a fornire al principiante tutto ci? di cui ha bisogno per iniziare il proprio Libro delle Ombre. Questo manuale si differenzia da tutti gli altri poich? cerca di mettere delle basi solide per la conoscenza della stregoneria, senza promettere al lettore che una volta finita la lettura si sar? trasformato nel mago delle favole. Il libro vi aiuter? a comprendere la differenza tra essere un pagano o definirsi tale. Il Libro delle Streghe ? consigliato a tutti coloro ? praticanti e non ? che nutrono un interesse particolare per la cultura pagana, l’occulto e la religione Wicca.

 

Raymond Buckland, Il Libro delle Streghe, Armenia, 2003

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress