Amleto. Testo inglese a fronte. Ediz. integrale

amleto

Amleto è una delle tragedie più famose di William Shakespeare ed è una storia di vendetta, di un figlio che vuole punire gli assassini di suo padre. Il romanzo è stato scritto tra il 1599 e il 1601 e la storia è basata su una leggenda popolare. Per quanto il plot sia vecchio e ormai abusato, la narrazione è ad un livello talmente alto che non si può non definirlo un capolavoro. La tragedia personale di Amleto presto diventerà la tragedia di ogni individuo a corte: il giovane scopre infatti che suo padre, il Re di Danimarca è stato ucciso da suo zio che è anche l’amante di sua madre e da questo momento in poi il desiderio di vendetta inizierà ad insediarsi nel suo animo in un continuo crescendo.

Il personaggio di Amleto è particolare e non ci sono mezze misure per approcciarsi a lui: potete amarlo o potete odiarlo. Non è certamente la classica figura dell’eroe: lui è confuso, indeciso, non è capace di agire e tende a rimandare ogni cosa. Amleto ottiene qualcosa solo quando vi è un fattore esterno in grado di forzarlo a reagire. Il personaggio è anche tormentato da pensieri di morte e suicidio; la sua scherma è inutile, per quanto non sia un ragazzo debole e la sua rabbia è indirizzata male e finirà per travolgere chiunque. Ciò che distingue questa storia, dalle altre storie di vendetta è la ricerca dell’identità e della conoscenza di se stesso cui questo eroe va incontro senza neanche rendersene conto.

Lo stile narrativo è superbo – e il fatto che il libro abbia ancora un altissimo numero di sostenitori ne è la testimonianza. Shakespeare utilizza la retorica per riunire diversi significati in una sola frase; in questo modo ogni verso acquisisce una profonda intensità oltre a molteplici possibilità d’interpretazione. Il romanzo vanta dei contenuti quasi scandalosi per l’epoca in cui fu scritto, ma Shakespeare ce ne mostra solo alcuni, nascondendo gli altri tra le righe con giochi di parole e metafore – il tono edipico dell’amore di Amleto verso sua madre è stato discusso per secoli, così come la volubilità della regina Gertrude. L’amore di Ofelia per Amleto, invece, crea una vera e propria trama nella trama, una tragedia nella tragedia che nulla ha da invidiare a Desdemona o Giulietta (protagoniste femminili dell’Otello e di Romeo e Giulietta) e che non mancherà di appassionare ed avvicinare anche i lettori più giovani alla scoperta della letteratura inglese.

Amleto. Testo inglese a fronte. Ediz. integrale. Autore: William Shakespeare. Editore: Newton Compton. Anno: 2010

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress