La congiura Casanova

A Parigi, al termine di una lunga asta, un raro?manoscritto? di Giacomo Casanova viene venduto per una cifra astronomica a un anonimo compratore. Sono pagine perdute delle “Memorie” del grande seduttore, ma nessuno sa con esattezza che cosa ci sia scritto . Intanto in Sicilia, vengono trovati nove corpi carbonizzati, cinque uomini e quattro donne. Pare?la tragica fine sia avvenuta per mano di Dionisio?il guru della setta di cui facevano parte?in un rito sacrificale. Solo una donna, Ana?s, ? riuscita a fuggire e ha fatto perdere le sue tracce. Quando?in Francia?il ministro della Cultura traccia col proprio sangue una stella sul muro della sua camera prima di?cadere nella pazzia, le strade del commissario massone Antoine Marcas, di Ana?s e di Casanova si intrecciano. Perch? la stella ? una carta dei tarocchi di Thot, ideati alla fine, discussa figura di massone e satanista. Ed ? a Crowley, la Grande Bestia come si faceva chiamare, che si rif? Dioniso. E Crowley a sua volta era un ammiratore di Casanova. Che cosa pu? aver nascosto di cos? prezioso in quelle pagine il veneziano, noto massone di alto grado e appassionato esoterista, da spingere persone a uccidere, o a impazzire? Marcas? scoprir? a suo rischio che il connubio amore e morte ? molto pi? di un luogo comune.

La congiura Casanova. Autore: Eric Giacometti, Jacques Ravenne. Editore: Piemme. Anno: 2009

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress